Alla ricerca della cicogna

Su una spiaggia di Pesaro, nell'estate del 2010, io e Matteo abbiamo iniziato a parlare di Michel Houellebecq come se ci conoscessimo da sempre.

Da lì abbiamo intrecciato le nostre vite.

Da lì abbiamo iniziato il nostro cammino.

Consapevoli di voler costruire il nostro futuro assieme.

Dal 2016 come marito e moglie 🙂

Il nostro desiderio più grande?

Allargare la famiglia!

More...

D'altronde come diceva il buon Walt Disney:

Se puoi immaginarlo, puoi farlo!

Nella mia mente mi sono sempre vista con mio marito e i nostri bimbi che sgambettano felicemente per casa. Come sottofondo musicale le loro risatine soddisfatte.

Sì, in fondo sono una romanticona.

E allora... Cosa stiamo aspettando?

Via alla ricerca della cicogna 🙂

Scarpine da bimba su mani di coppia

Le buone abitudini

Per prima cosa mi sono segnata un piccolo elenco di buone abitudini:

  • Esami del sangue e delle urine (un bel checkup non guasta mai)
  • Assumere acido folico
  • Seguire una dieta varia ed equilibrata
  • Limitare l'assunzione di alcolici
  • Praticare una dolce attività sportiva (yoga e nuoto sono l'ideale)

A queste ho aggiunto la regola d'oro:

Sii POSITIVA E RILASSATI!

Facile a dirsi, un po' meno a farsi eh?

A volte ci sono quelle vocine che ti sussurrano all'orecchio dei brutti "E se..."

Ma a cosa serve essere una coppia se non a sostenersi e a supportarsi? 😉

Coccole e condivisioni

Una buona dose di coccole ricarica lo spirito e il corpo più di mille barattoli di nutella.

Tra l'altro senza correre il rischio di diventare tutta ciccia e brufoli 🙂

Adoro condividere con Matteo momenti divertenti, weekend romantici e giornate intere in pigiama e pantofole.

Perchè non prendere come spunto la nostra ricerca per crearne ancora e ancora e ancora?

Visto che il mio ciclo mestruale è sempre stato un po’ capriccioso e ballerino, con tempi un po’ più lunghi, come fare per conoscere il momento migliore per agire?

Test per l'ovulazione

Nelle mie ricerche ho scoperto che in commercio esistono dei fantastici test per l’ovulazione.

Chiaramente non ci ho pensato due volte e non me lo sono fatto scappare.

Un aiutino in più non guasta mai.

Così, con un semplice stick e due goccine di pipì, possiamo conoscere i giorni fertili e agire di conseguenza.

Le sessioni fra le lenzuola? Un duro lavoro davvero, ma d’altronde qualcuno deve pur farlo!

Tra spensieratezza, buone abitudini e serenità è iniziata ufficialmente la nostra nuova avventura del voler diventare genitori.

I presupposti c'erano tutti... e la natura è stata dalla nostra parte!


Ci vediamo alla prossima puntata:

"Test positivo, che si fa?" 😉

Sei pronta a prenderti cura della tua pelle e a difenderla dalle smagliature?

Scarica gratis il diario di gravidanza

  • 42 settimane di consigli pratici
  • simpatiche immagini metaforiche per darti un'idea delle dimensioni del tuo pargolo
  • spazi liberi per annotazioni preziose e riflessioni personali, da rileggere con il tuo piccolo

♥♥♥♥♥ - ASPETTO DEI GEMELLI

Per me è importante mantenere la mia pelle liscia, senza smagliature. Ho iniziato a usare Pancina già dal primo mese di gravidanza per preparare la pelle e renderla più elastica. Aspetto dei gemelli e a 13 settimane la pancia ha già iniziato a crescere e anche il seno ha preso due taglie. Nonostante ciò non c'è l'ombra di smagliature. Continuerò a usare il prodotto per tutta la gravidanza.

profile-pic
Daniela, 13 sett.
Insegnante (Bergamo)

♥♥♥♥♥ - La consiglio vivamente

All'inizio della gravidanza ho iniziato ad usare per il pancino e per l'interno cosce l'olio di mandorle, ma devo dire che mi dava troppo fastidio l'idea di sentirmi tutta unta e spesso rinunciavo a metterlo pur di non sentirmi unta. Ma da quando ho provato Pancina la prima cosa che ho apprezzato è stato il suo asciugarsi velocemente quasi come se non ci fosse sulla pelle, la consiglio vivamente. In merito alla profumazione ho riscontrato che non avesse un profumo e forse questa è un'altra particolarità che ho apprezzato.

profile-pic
Enza, 38 sett.
Responsabile casse Napoli

♥♥♥♥ - noto che la pelle è moolto idratata

Ho letto le recensioni e ho deciso di preferirla rispetto ad altre. La consiglierei perchè noto che la pelle è moolto idratata e più elastica però per delle recensioni piu dettagliate devo provarne ancora.

profile-pic
Giusy, XXIV sett.
Parrucchiera (Catania)

♥♥♥♥♥ - Ho scelto Pancina per gli ingredienti

Ottima in qualsiasi occasione e lascia la pelle morbida non unta ben idratata per molto tempo e buona parte di ingredienti sono naturali

profile-pic
Eliana, 31+1 sett.
Libera professionista (Verona)

Note sull'autore

Sara Biancalana

Mamma appassionata e prima tester di Pancina in gravidanza. Perché per la mia pelle voglio il meglio.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>